domenica 22 dicembre 2013

AUGURI !!

Tanti Auguri di un BUON NATALE e FELICE ANNO NUOVO a tutti.
 
 

Prima squadra

Pegliese PRAESE 1945 0-0

13° giornata - ultima di andata

PRAESE 1945 - Angelo Baiardo 3-3 (p.t. 1-1)
 
marcatori: TRIVINO, INTAGLIATA, TRIVINO
 
 - SEGNANI -
 - NARDUCCI (BRUZZONE), ODICINO, DE GENNARO, SATARIANO -
 - NAPOLI, CAVALLINO, PELICCI (PASTORINO), TRIVINO -
 - PROTO, INTAGLIATA (GRANATA) -
 
 a disposizione: FEMIA, BOIANI

giovedì 19 dicembre 2013

Prossimo turno -14º giornata (prima di ritorno)

PRAESE 1945 - Cogoleto Calcio
Sabato 11 gennaio 2014 ore 16,45 - campo sportivo G.B. Ferrando (Baciccia) Prà

sabato 14 dicembre 2013

giovedì 12 dicembre 2013

Prossimo turno -13º giornata (ultima di andata)

PRAESE 1945 - Angelo Baiardo
Sabato 21 dicembre ore 16,45 - campo sportivo G.B. Ferrando (Baciccia) Prà

mercoledì 11 dicembre 2013

Recupero 10° giornata

PRAESE 1945 - Genova Calcio 0-2 (p.t. 0-1)
 
note: espulso Satariano R. per doppia ammonizione
 
- SEGNANI M.-
- SIRITO T., CAVALLINO A., PRETTO F., SATARIANO R. -
- NAPOLI F. (GRAFFIONE L.), ALBERTONI L. (DE GENNARO F.), PELICCI A., TRIVINO C. (NARDUCCI M.) -
- INTAGLIATA D. (GRANATA F.), PROTO D. (BOIANI S.) -
 
a disposizione: FEMIA M.
 
(Pra) ...... partiamo dalla fine, questi ragazzi stanno crescendo sia sul piano del gioco che sul piano della determinazione e grinta, manca ancora qualcosina per rendere tutto il meccanismo ben oliato e funzionante, certo c'è ancora da lavorare, ma il risultato finale sta piano piano prendendo forma e questa squadra, come ha dimostrato stasera, se la può giocare con tutti. Sicuramente capiteranno sere migliori per chi ci dirige, ma pensiamo positivo, non sempre ci potrà dire male, prima o poi anche noi beneficeremo di un arbitraggio a nostro favore. Qualcuno dirà, possibile che sia sempre e solo colpa dell'arbitro ?? No rispondo !! Tante volte la colpa è solo nostra, però l'aiutino ci piacerebbe, a volte, che fosse indirizzato anche in direzione Prà, perché poi la cosa più immediata a cui uno pensa è sempre la stessa, diverse volte espressa su queste pagine, INCAPACITA' o MALAFEDE ??. Come amava ripete un nostro politico "a pensar male si fa peccato, ma a volte ci si azzecca !!"
Ma torniamo alla nuda cronaca di una partita che se si dovesse aggiudicare ai punti, ci vedrebbe nettamente in vantaggio. Una gara giocata ottimamente, con buone trame di gioco, un ottimo possesso palla e, cosa che rende indigeribile la sconfitta, l'aver sbagliato poco e niente, ma quel poco e niente pagato carissimo. Partono forte i ragazzi di mister Gobbo e dopo neanche 2 minuti siamo già ad annotare due angoli, e un palo colpito da Napoli. Ma come spesso succede , al primo affondo, sono gli ospiti a passare. Su un azione di ripartenza, Sirito perde malamente il pallone, Cavallino e Pretto esitano nella chiusura sull'avanti biancorosso che appena dentro l'area lascia partire un bel tiro a giro che supera Segnani e si insacca sul palo più lontano, 1 a 0 e palla al centro. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere e prima Intagliata e poi Trivino provano con due conclusioni da fuori area ad impensierire la retroguardia biancorossa, ma entrambi le occasioni, senza grosse pretese, terminano di poco a lato. Intorno alla mezz'ora, la Praese pareggia, almeno così sembra, Sirito scambia un uno due veloce con Napoli, entra in area, va sul fondo e mette all'indietro un pallone perfetto che Pretto con la punta del piede devia in fondo al sacco. L'arbitro prima convalida, ma subito dopo sulle proteste della panchina e dei giocatori ospiti annulla per un fuorigioco che ancora adesso fatichiamo a capire, visto che i giocatori al momento del passaggio si trovavano dietro la linea del pallone. Si va così all'intervallo sotto di una rete ma soprattutto con ancora diverse decisioni arbitrali che lasciano perplessi e basiti.
La ripresa ricalca l'andamento dei primi 45 minuti, gialloverdi in avanti a cercare il gol del pari e biancorossi a difendersi cercando di ripartire in contropiede, con l'arbitro che continua nella sua personalissima serata no !! . L'occasione più ghiotta intorno al ventesimo, Pelicci recupera palla e lancia Abertoni che si invola verso la difesa avversaria, palla in mezzo per Proto che proprio all'ultimo viene recuperato dal difensore che salva la propria rete mettendo in angolo. Nel giro di 5 minuti altre due perle del direttore di gara. prima fischia un fallo a Satariano, visto solo da lui con relativa ammonizione inconcepibile, poi su un anticipo sempre di Riccardo abbocca appieno alla sceneggiata del 7 avversario che tra lancinanti urla di dolore (??) si lascia cadere, e altra ammonizione con conseguente cartellino rosso per il povero Satariano. I ragazzi comunque non si abbattono e provano lo stesso a rimettere in carreggiata la gara, ma in dieci contro undici si aprono praterie per gli avanti biancorossi che nei minuti successivi colpiscono e chiudono la partita con il più classico dei contropiedi, 2 a 0. Nei minuti finali succede più ben poco fino al triplice fischio. Pazienza, è andata come è andata ce ne faremo una ragione. Ora sotto con la testa all'importante sfida contro il Canaletto in quel di Spezia, con la consapevolezza e la voglia di dimostrare che la posizione e i punti in classifica non rispecchiamo la realtà delle ultime giornate.

ALLA PROSSIMA !!

martedì 10 dicembre 2013

PRIMA SQUADRA - Recupero

PRAESE 1945 - Bargagli 1-1 (Patrone G.) da segnalare il secondo tempo giocato in inferiorità numerica per l'espulsione (doppio giallo) di Fedri.

sabato 7 dicembre 2013

PRIMA SQUADRA - 12° giornata di andata

Mezzo passo falso per i ragazzi di mister Cazzola che non vanno oltre il pareggio sul campo del Pieve Ligure.
La cronaca ci racconta che sono i padroni di casa a passare in vantaggio per primi, intorno al 25°. Pareggio gialloverde nei minuti finali (86°) grazie al gol di Patrone. Da recriminare per un gol annullato per dubbio fuorigioco ed un rigore sbagliato da Cenname.
In attesa di recuperare la gara sospesa con il Bargagli (martedì 10 ore 18,00) i ragazzi di mister Cazzola restano ancora agganciati al treno delle prime.

11° giornata - Primo successo esterno

Imperia - PRAESE 1945 0-2 (p.t. 0-1)

marcatori: Trivino C, Napoli F.

- SEGNANI M. -
- SIRITO T. (DE GENNARO F.), CAVALLINO A., PRETTO F., SATARIANO R. (FEMIA M.) -
- NAPOLI F. (BOIANI S.), PELICCI A ., GRAFFIONE L., FEDRI C. (NARDUCCI M.), TRIVINO C. -
- PROTO D. (GRANATA F.) -
(Imperia) .... primo successo esterno dei ragazzi di mister Gobbo contro il fanalino di coda Imperia. In un camp...
o adatto più a un 9 contro 9 i gialloverdi centrano la seconda vittoria in questo campionato, dimostrando personalità e compattezza contro una compagine che per quello che si è visto in campo, forse meriterebbe qualcosa in più dei punti attuali. Comunque bravi i nostri a chiudere gli spazi agli avanti nerazzurri e a cercare sempre l'azione manovrata anche in condizioni come quelle di oggi dove, da una parte il campo piccolo, e dall'altra il costante pressing avversario, non permetteva fraseggi di gioco con la palla a terra. Diciamo che la partita è stata molto più intensa nella prima metà, con i nostri intenti a cercare il gol del vantaggio, provando a sfruttare la velocita di Napoli da una parte e Fedri dall'altra. Purtroppo dopo neanche 10 minuti, Fedri doveva abbandonare il campo, a seguito di un contrasto senza tanti complimenti da parte degli avversari, al suo posto Narducci con conseguente spostamento a centrocampo di Sirito. Nonostante una leggera supremazia territoriale ed un maggiore possesso palla da parte dei ragazzi le occasioni da rete sono state veramente poche. La più clamorosa nasce da una punizione calciata maldestramente dal difensore dell'Imperia, che colpisce Graffione e mette in condizione Trivino di trovarsi da solo palla al piede nella metà campo avversaria, ma la conclusione viene ribattuta dall'estremo difensore nerazzurro che salva così la sua squadra. Sul fronte avversario è da segnalare una bella azione sulla fascia sinistra dove l'esterno di casa superato in velocità Narducci mette in mezzo per l'accorrente compagno che calcia ma fortunatamente Segnani, nel chiudere lo specchio della porta, neutralizza praticamente sedendosi sopra il pallone, che dire letteralmente una botta di culo. Quasi allo scadere arriva comunque il meritato vantaggio. Palla sulla destra dove Napoli, saltato il proprio marcatore arriva sul fondo e pennella un cross per la testa di Trivino abile a battere l'estremo difensore nerazzurro. 1 a 0 e palla al centro. Nient'altro succede fino all'intervallo. La ripresa riprende con i padroni di casa che provano a raddrizzare la gara, ma bravi i nostri a non abbassarsi troppo con Cavallino, Pretto & C. abili a chiudere e difendersi con ordine. Verso il ventesimo arriva il raddoppio, punizione dalla trequarti di Pretto che spiove in area, male il portiere avversario che in uscita, nel tentativo di anticipare Trivino perde il pallone, che carambola nell'area piccola dove Napoli con un bel colpo di tacco mette in rete per il 2 a 0 dei ragazzi. Nei restanti minuti la sterile reazione dei padroni di casa si infrange contro la solida difesa gialloverde, con i ragazzi di mister Gobbo bravi nel fermare sul nascere qualsiasi azione della compagine di casa. Si arriva così al triplice fischio che sancisce comunque una meritata vittoria. Bene così, una prestazione che regala 3 punti importanti per la classifica e per il morale. Come già detto giocando con grinta e determinazione qualsiasi partita può essere alla nostra portata. Il cammino resta sempre in salita ed ogni gara sarà storia a se da qua alla fine del campionato. Bravi ragazzi, continuate su questa strada. !! Ora sotto con il recupero di mercoledì contro il Genova Calcio e la trasferta dall'altra parte della Liguria in quel di Spezia.
Alla prossima !!!

giovedì 5 dicembre 2013

Dal C.U. nº 32 del 05/12 emerge che ......

Convocazione rappresentativa Juniores ...
... Praese 1945 ...... Albertoni Luca ....
..........
parere del tutto personale .... contento per il premio per Albertoni ... ma credo che il giorno della convocazione (martedi 10 dicembre) ...Luca sia molto più utile tenerselo integro e riposato per il recupero della sera contro il Bargagli ...e chissà magari anche per quello del mercoledì !!
;)

Prossimo turno - 12º giornata

Canaletto Sepor - PRAESE 1945
sabato 14 dicembre ore 16,45 campo sportivo Astorre Tanca (La Spezia)

Recupero Prima Squadra

La gara PRAESE 1945 -Bargagli verrà recuperata martedi 10 dicembre alle ore 20,00 sul campo sportivo G.B. Ferrando (Baciccia) Pra.

martedì 3 dicembre 2013

RECUPERO 10 º Turno

La gara PRAESE 1945 - Genova Calcio sospesa sabato 30/11 per vento, verrà recuperata mercoledì 11 alle ore 18,30 presso il campo sportivo Ferrando BACICCIA di Pra.

domenica 1 dicembre 2013

Il vento la fa da padrone ... !!

Sospesa e rinviata per il forte vento, questi i risultati delle gare di ieri della prima squadra e degli juniores. Se per la squadra di mister Cazzola la gara è stata sospesa al 17' del primo tempo, per i ragazzi di mister Gobbo non è nemmeno iniziata. Appuntamento quindi per i recuperi.
ALLA PROSSIMA !!!

giovedì 28 novembre 2013

PROSSIMO TURNO - 11º giornata

Imperia - PRAESE 1945 sabato 7 dicembre ore 16,30 campo sportivo G. ASCHERI (Dolcedo Imperia)

sabato 23 novembre 2013

PRIMA SQUADRA 10° giornata

Primo stop per i ragazzi di mister Cazzola, sconfitti nel big-match della giornata in casa della Ronchese per 2 a 1. Le cronache raccontano di un primo tempo dove i nostri hanno sprecato 3/4 occasioni da gol, trovando comunque il vantaggio al 45° con Pagano. Nella ripresa 10 minuti di blackout e i padroni di casa nel giro di due minuti (74' e 76') trovano prima il pareggio e poi il gol vittoria. Comunque niente è perduto e il campionato è ancora lungo e siamo sempre lì pronti a giocarcela fino all'ultimo.

Da segnalare che dopo il Rapallo, anche il Montoggio Casella saluta il campionato, contestualmente vengono azzerati tutti i risultati e riscritta la classifica.

9° Giornata - un ottimo pareggio

Sestrese 1919 - PRAESE 1945 0-0 (p.t. 0-0)
 
- SEGNANI M. -
- SIRITO T., CAVALLINO A., BERTUCCI A., SATARIANO R. (DE GENNARO F.) -
- NAPOLI F. (BOIANI S.), PELICCI A ., GRAFFIONE L. (FABIANI A.), FEDRI C. (FEMIA M.), PROTO D., (GRANATA F.) -
- INTAGLIATA D. -
 
(Sestri) .... buon pareggio contro la capolista, che con un po' più di fortuna poteva essere una clamorosa vittoria. Ma andiamo con ordine. Prima uscita con la nuova guida tecnica di mister Gobbo, contro una Sestrese convinta di riuscire a fare un sol boccone dei nostri ragazzi. Ma come insegna il calcio, partite facili non ne esistono. Sicuramente i padroni di casa nel primo tempo hanno mostrato una netta supremazia territoriale sfociata comunque in un gran possesso palla che ha sempre incocciato contro un'ottima difesa, che niente ha permesso agli avanti verdestellati se non alcune occasioni dove Segnani si è fatto sempre trovare pronto  smorzando le velleità della Sestrese. I ragazzi di mister Gobbo si sono difesi con ordine cercando di ripartire provando a pungere con Intagliata solo davanti a tutti ma sono stati veramente pochi i palloni giocabili per la nostra punta. Diversa la gara del secondo tempo dove qualche occasione in più è stata creata da entrambe le parti, anche se le più clamorose sono capitate sui piedi dei nostri attaccanti. La gara si è accesa nei minuti finali, quando a 8 dalla fine l'arbitro ha decretato un rigore sacrosanto per la Praese. Scambio in velocità Intagliata - Napoli, quest'ultimo entra in area ma viene agganciato e messo giù dal difensore di casa per il più classico dei rigori. Sul pallone si presenta Intagliata che calcia troppo centrale e non troppo forte, bravo è il portiere a respingere, sulla ribattuta lo stesso Intagliata potrebbe appoggiare in rete di testa ma va a cercare una conclusione di piede calciando alto. passano due minuti e questa volta sono i padroni di casa che potrebbero passare, ma è bravo Segnani ad uscire sui piedi dell'attaccante verdestellato e salvare la porta. Tocca poi all'estremo difensore di casa salire sugli allori, bella azione sulla destra che mette Sirito in profondità sulla fascia, bravo a mantenere la lucidità e mettere in mezzo un pallone d'oro dove Granata all'altezza dell'area piccola calcia a botta sicura, il portiere si supera e con un intervento degno del miglior Buffon salva la propria porta, sulla veloce ripartenza dei padroni di casa pericolo per la nostra difesa, ma l'azione sfuma con un tiro a lato. Dopo un infinito recupero (8 minuti e 45 secondi) l'arbitro decide che può finire lì e manda tutti a farsi la doccia.
Un punto importante conquistato con grinta, determinazione e anche un pizzico di cattiveria, che non guasta, contro i primi della classe che sicuramente saranno protagonisti in questa campionato. Un punto che fa classifica e morale e che ci porta alla sfida di sabato prossimo con la convinzione che ogni partita fa storia a se e che si può giocarsela senza timori riverenziali con chiunque. Avanti ragazzi continuate con questa determinazione !!

ALLA PROSSIMA

giovedì 21 novembre 2013

PROSSIMO TURNO - 10º giornata

PRAESE 1945 - Football Genova Calcio
sabato 30 novembre ore 16,45 campo sportivo FERRANDO GB (BACICCIA) (Pra)

lunedì 18 novembre 2013

Cambio tecnico alla guida della squadra.

La sconfitta di sabato costa la panchina al duo Scordamaglia - Allegri, al loro posto subentra la coppia Gobbo - Mancini. Da parte mia, ma credo anche da parte dei ragazzi e dagli altri genitori, va a Paolo e Vittorio un enorme GRAZIE per questi anni trascorsi insieme, fatti si di vittorie e sconfitte, ma soprattutto di stima e riconoscenza per quello che hanno saputo dare ai ragazzi sia in termini sportivi che umani.
In bocca al lupo e arrivederci a presto.

INFERMERIA NEWS !!

Brutte notizie dall'infermeria. Forse peggio del previsto l'infortunio patito sabato sera da  Lepri. Dalla visita ortopedica emerge che potrebbe esserci una lesione al legamento deltoideo della caviglia. Sicuro lo stop per 20 giorni, solo una risonanza prevista per la prossima settimana potrà eliminare i dubbi, comunque quasi certo per tutto il 2013 la lontanaza dal campo di gioco del portiere. Se ne riparlerà dopo la sosta natalizia.

domenica 17 novembre 2013

PRIMA SQUADRA - 9° giornata

PRAESE 1945 - Anpi Sport E. Casassa 3-1

Continua il buonissimo momento dei ragazzi di mister Cazzola. Altra vittoria che permette ai nostri ragazzi di mantenere l'imbattibiltà e di restare lassù agganciati al treno delle prime. Partita che poteva mettersi male visto il forte vento che in qualche modo poteva condizionare la gara. Subito in vantaggio con Fedri, raggiunti ad inizio secondo tempo ma bravi nel giro di dieci minuti a riportarsi subito in vantaggio con un rigore di bomber Cenname e a chiudere la gara con un gol di Cilione.

8° giornata

PRAESE 1945 - Goliardicapolis 0-5 (p.t. 0-2)
 
- LEPRI G. (RUFFA G.) -
- DE GENNARO F. (PELICCI A.), CAVALLINO A., PRETTO F., SATARIANO R. (FEMIA M.)-
- TOMASELLA S., GRAFFIONE L. (FABIANI A.), SIRITO T., PROTO D. -
- INTAGLIATA D., FEDRI C. (BOIANI S.) -
 
a disposizione: NAPOLI F.
 
 (Prà) ..... nuova sconfitta per i ragazzi di mister Scordamaglia, contro una Goliardica che vince con merito e cinismo ma con un risultato che punisce troppo severamente i ragazzi. L'analisi della partita va sicuramente divisa in due, così come i tempi della partita. Un primo tempo giocato non male con buoni ritmi ma purtroppo con l'atavico problema di questa squadra. Tutto bene fino alla trequarti, poi negli ultimi 22 metri il buio assoluto. A questa squadra manca una punta vera, capace di garantire quel numero, se non di reti, almeno di conclusioni verso la porta avversaria, cosa che anche in questa giornata si è notato annotando il tabellino della gara. Primo tempo zero conclusioni. Eppure nonostante questo il primo tempo lo si è giocato mostrando una discreta idea di gioco con una buona supremazia territoriale e una buona intensità, mostrando anche nel contempo le solite amnesie in fase difensive dove gli avversari sono andati a nozze, approfittando cinicamente delle uniche due azioni createsi nell'area dei padroni di casa. Il primo gol intorno al quindicesimo nasce da una punizione dalla trequarti, palla che spiove in mezzo all'area dove cavallino nel tentativo di rinviare colpisce male regalando la palla all'avanti avversario che solo soletto, colpisce al volo trafiggendo l'incolpevole Lepri per il gol dell'uno a zero. La reazione e sterile e confusa, dieci minuti e la Goliardica raddoppia; lancio in profondità dove l'avanti avversario brucia sullo scatto Pretto, Lepri che si fa trovare mal posizionato, praticamente a metà tra porta e limite d'area, abbozza l'uscita, ma così facendo regala la porta all'avversario che con il più classico dei pallonetti lo supera per il doppio vantaggio 2 a 0. La reazione che ci si aspetta non arriva e la Goliardica sul più classico dei contropiedi potrebbe chiudere in maniera definitiva la partita, lancio in profondità sempre per l'avanti granata, che brucia sullo scatto tutta la difesa e si presenta fuori area solo, Lepri prova con un uscita alla disperata a contrastare l'avversario ma viene superato, fortunatamente la botta a colpo sicura s'infrange sul palo ed esce, pericolo scampato. Nell'occasione Lepri s'infortuna al piede, che poi condizionerà in maniera decisiva il proseguo della gara. Si va negli spogliatoi con la speranza che il secondo tempo, visto anche il vento a favore possa regalare qualcosa in più di quello visto nel primo tempo. Invece si riparte e quasi subito la Goliardica trova il terzo gol. Sul solito lancio lungo Cavallino sbaglia il tempo, l'attaccante avversario ne approfitta e si presenta davanti a Lepri, che a causa del dolore al piede non riesce ad uscire e chiudere tempestivamente, facendosi superare da un morbido pallonetto. Subito dopo il gol la sostituzione di Lepri, il quale egoisticamente è sì rimasto in campo, ma in condizioni così sarebbe molto più onesto chiedere subito il cambio che non provare a fare quello visto oggi, e il suo errore è costato se non del tutto ma in buona parte il tentativo di riaprire la partita. Gol che praticamente chiude la partita ed ammazza la flebile speranza dei ragazzi di riacciuffare il risultato. Da qua in poi solo da segnalare il quarto gol su rigore e il quinto direttamente su punizione. Ora la strada si fa veramente dura e difficile. Ci aspetta un fine anno all'insegna della cattiveria agonistica dove ogni partita diventa ormai una piccola finale, da giocare con gli occhi della tigre. Si comincia sabato con la capolista Sestrese, dove dobbiamo andare con la consapevolezza di non essere battuti già in partenza ma provandocela a giocare su ogni pallone.
Alla prossima !!

giovedì 14 novembre 2013

PROSSIMO TURNO -9º giornata

Sestrese 1919 - PRAESE 1945
sabato 23 novembre ore 17,30 campo sportivo G. PICCARDO (Borzoli)

domenica 10 novembre 2013

PRIMA SQUADRA - 8° giornata

Little Club G. Mora - PRAESE 1945 1-1

Si chiude in parità il big match della ottava giornata. Punto importante conquistato fuori casa contro il Little club che permette ai ragazzi di mister Cazzola di restare lassù nei piani alti della classifica. Per la cronaca vantaggio gialloverde nel primo tempo con gol di Massa e pareggio nella ripresa per i rossoblù del Little

7° GIORNATA

Rivasamba HCA - PRAESE 1945 3-0 (p.t. 0-0)

- LEPRI G.-
- FABIANI A. (DE GENNARO F.), CAVALLINO A., SIRITO T., PELICCI A. (FEMIA M.) -
- VALERI F., TRIVINO C. , PRETTO F., SATARIANO R. (GRAFFIONE L.) -
- FEDRI C. (GRANATA F.), PROTO D. (NAPOLI F.) -


giovedì 7 novembre 2013

PROSSIMO TURNO - 8º giornata

PRAESE 1945 - Goliardicapolis 1993
sabato 16/11 ore 18,15 campo sportivo GB Ferrando (Baciccia) Prà

domenica 3 novembre 2013

6° giornata - finalmente VITTORIA !!

PRAESE 1945 - Cairese 4-3 (p.t. 3-2)
marcatori: Albertoni L., Intagliata F. 2, Satariano R.
 - LEPRI G.-
 - FABIANI A., CAVALLINO, BERTUCCI A., PELICCI A. (DE GENNARO F.) -
 - TOMASELLA S. (NAPOLI F.), TRIVINO C. (GRANATA F.), ALBERTONI L., SATARIANO R. -
 - INTAGLIATA F., PROTO D. -
 
 a disposizione: RASTELLI M., GRAFFIONE L., BOIANI S., PONTORIERO A.
(Prà) ..... e finalmente arriva la prima vittoria. Certo, finalmente si toglie dal tabellino delle gare vinte lo zero, e lo si fa con una gara tutta cuore e grinta, piegando una Cairese sempre in rimonta che tanto ha fatto soffrire i nostri ragazzi.
La partita inizia col piede giusto, ma soprattutto con buona corsa e grinta. Passano dieci minuti e i ragazzi di mister Scordamaglia passano. Punizione dal limite, sulla palla va Albertoni, preciso rasoterra a fil di palo e palla nel sacco 1 a 0. La gara continua con i ragazzi che provano a impostare il proprio gioco facendo valere una leggera supremazia territoriale e una Cairese brava nel ripartire e a mettere in difficoltà la retroguardia gialloverde. Al 20' da un errore della retroguardia gialloverde nasce il pareggio della Cairese, 1 a 1 e si ricomincia. Passano cinque minuti e nuovo vantaggio gialloverde, su un errato rinvio della difesa gialloblù è bravo Bertucci a recuperare e lanciare Intagliata nell'uno contro uno contro il portiere avversario e a superarlo con un preciso rasoterra, 2 a 1. Passano alcuni minuti e i ragazzi si mangiano la più grossa delle occasioni, bravo Tomasella sulla destra che salta l'uomo va sul fondo e scodella al centro un pallone delizioso, Proto di testa fa da ponte per l'accorrente Intagliata che da due passi spreca e mette alto sulla traversa. Legge del calcio pienamente rispettata, gol sbagliato gol subito. Punizione per la Cairese dai 25 metri, botta secca che scende davanti a Lepri bravo nel respingere ma purtroppo i più lesti sono gli avanti gialloblù che si fanno trovare pronti, al contrario di una difesa gialloverde degna del miglior fermo immagine, con il giocatore della cairese lesto a respingere in rete 2 a 2 e tutto da rifare. Allo scadere, arriva il nuovo vantaggio dei ragazzi, Albertoni conquista una palla sulla trequarti, perfetto il passaggio in profondità dove Intagliata stavolta si fa trovare pronto, aggancio al volo col destro, sombrero sull'avversario e prima che la palla tocchi terra preciso palla a mezz'altezza che supera il portiere avversario, 3 a 2 e tutti negli spogliatoi a farsi un tè caldo.
La ripresa inizia con la Cairese che si butta in avanti nel tentativo di riacciuffare il risultato, cosa che gli riesce dopo un paio di minuti, pallone in profondità sulla destra che prende in controtempo Pelicci e che mette l'avanti gialloblù solo davanti al portiere, Lepri abbozza l'uscita ma l'attaccante della Cairese con un preciso tocco sotto lo supera ed insacca il gol del 3 a 3. La gara continua con i ragazzi di mister Scordamaglia che provano a riportarsi in vantaggio e la Cairese brava a difendersi e pronta a pungere in contropiede, fino ad arrivare all'88 quando Satariano, caparbiamente, conquista, anzi sradica dai piedi avversari un pallone sulla trequarti avversari, si porta al limite e lascia partire un preciso rasoterra che tocca il palo più distante e si insacca per il gol del vantaggio 4 a 3. E' quasi fatta ma ci sono ancora due minuti più recupero da soffrire, e proprio nel recupero l'occasione che potrebbe portare la Cairese sul pari. Punizione dai 20 metri, botta precisa dell'attaccante gialloblù con il pallone che si avvia verso l'incrocio dei pali, ma stavolta trova un grande Lepri che con un balzo felino devia il pallone in calcio d'angolo. A questo punto arriva anche il triplice fischio dell'arbitro che mette fine alla sofferenza e regala ai ragazzi la prima vittoria in campionato. Tre punti che fanno morale e classifica, conquistati con una prova ben oltre la sufficienza e che col senno di poi si potevano portare a casa con meno patemi d'animo, stando appena più attenti nel controllare gli attacchi avversari. Comunque come già detto questo sarà un campionato duro e difficile in cui ci sarà sempre da soffrire, da giocare di gara in gara anche perché, come dimostrato anche dagli ultimi risultati, non esistono né squadre schiacciasassi né tantomeno squadre materasso.
Alla prossima !!

venerdì 1 novembre 2013

Dal C.U. n. 23 del 30/10 emerge che .....

Squalifica per una gara effettiva  .... SIRITO Tommaso .......

PROSSIMO TURNO -7º giornata

Rivasamba H.C. A. - PRAESE1945
sabato 9 novembre ore 17,15 - campo sportivo "Stadio Favole H. C, Andersen"  Sestri Levante (Via Modena loc. ex Ledoga)

domenica 27 ottobre 2013

PRIMA SQUADRA

Continua la serie positiva per i ragazzi di mister Cazzola, e il conseguente primato in classifica. Buon pareggio per 4 a 4 ottenuto sul campo del Cella ma soprattutto riacciuffato negli ultimi minuti. In gol Cilione, Pagano 2 e Cenname. Da segnalare che Cenname ha fallito un calcio di rigore

5° GIORNATA

Arenzano - PRAESE 1945 3-0 (p.t. 1-0)

- RASTELLI M. -
- FABIANI A., CAVALLINO, SIRITO T., PELICCI A. -
- NAPOLI F., TRIVINO C., VALERI F., PRETTO F. -
- INTAGLIATA F., PROTO D. -


a disposizione: SATARIANO R., DE GENNARO F., BOIANI S., PONTORIERO A.

giovedì 24 ottobre 2013

PROSSIMO TURNO -6º giornata

PRAESE 1945 - Cairese
sabato 2 novembre, ore 16,30 - campo sportivo  Ferrando GB (Prà)

sabato 19 ottobre 2013

4° giornata


PRAESE 1945 - Molassana 1-1 (p.t. 1-0)

marcatori: autorete

- LEPRI G. -
- FABIANI A., CAVALLINO, SIRITO T., PELICCI A. -
- TOMASELLA S., TRIVINO C., VALERI F. (GRAFFIONE L.), NAPOLI F.(DE GENNARO F.) -
- INTAGLIATA F. (GRANATA F.), PROTO D. (BOIANI S.) -


a disposizione: RASTELLI M.

(PRA') ..... ci si aspettava la prima vittoria, ma bisognerà attendere ancora. Una gara dai due volti, dottor Jekyll nella prima metà ma mister Hyde nella ripresa.
Partono bene i ragazzi, buon giropalla, ottimo pressing, piena padronanza del campo, i buoni progressi palesati nel turno precedente sembrano riproporsi anche in questa gara.
Al quindicesimo il meritato vantaggio, su una delle innumerevoli palle conquistate a centrocampo, lancio in profondità di Trivino, il centrale ospite nel tentativo di respingere, realizza la più classica delle autoreti anticipando di testa il proprio portiere. 1 a 0 e la gara sembra incanalarsi sul giusto binario. Passano 10 minuti e la Praese sfiora il raddoppio, bella azione sulla destra di Fabiani che lancia inprofondità Napoli, preciso pallone in mezzo al limite dell'area con Valeri che colpisce a botta sicura scavalcando l'estremo difensore biancoblu, ma la palla si infrange sul palo e l'azione sfuma. La gara prosegue con la Praese a dettare il proprio gioco e gli avversari a difendersi, diverse le occasioni sprecate, ma nulla di più accade nel corso dei primi 45 di gioco.
Nella ripresa invece la partita cambia faccia, è il Molassana ad imprimere alla gara la giusta intensità, bravi a difendersi, ottimi nel prendere possesso del centrocampo ed abili nel ripartire con estrema velocità, con i nostri a guardare senza trovare nelle gambe, ma soprattutto nella testa il giusto piglio per controbattere le sfuriate in avanti dei biancoblù. E puntualmente arriva il pari degli avversari, che intorno al quindicesimo rimettono in parità la gara. A nulla servono i cambi di mister Scordamaglia, i ragazzi sembrano appesantiti e con poche idee, tantissimi i palloni persi a centrocampo oppure in ripartenza dalla linea difensiva. Il Molassana è padrone del campo e potrebbe tranquillamente dilagare, ma davanti a sè trovano un Lepri in serata, bravo a dire di no agli avanati biancoblù, chiudendo la propria porta con quattro ottimi interventi che permettono ai ragazzi portare a casa, per quello visto nella ripresa un buon pareggio.
C'è molto da lavorare per i mister Vittorio e Paolo, se non tanto sulla condizione e sul gioco, sicuramente molto sulla testa e sulla mentalità della gestione della gara.
Alla luce delle gare disputate fino ad adesso i ragazzi hanno dimostrato che non sono secondi a nessuno, a parte di giocare con la giusta mentalità. Ci aspetta un campionato difficile in cui ogni sabato ci sarà da soffrire, ma dove sicuramente sarmmo noi, prima di tutto, arbitri del nostro futuro.


ALLA PROSSIMA !! (che è già gara valida per la salvezza !!)

PRIMA SQUADRA .... Salutate la capolista !!

PRAESE 1945 - Masone 5-1 (Morana, autorete, Pagano, Fedri, Cenname)

Continua la serie positiva dei ragazzi di mister Cazzola. Anche oggi rotonda e convincente vittoria che lanciano in vetta solitaria i nostri ragazzi. Certo è presto per lanciare proclami e quant'altro, ma da quanto visto fino ad ora ... "se il buongiorno si vede dal mattino !! ;))"
Una segnalazione a parte va per i due "ragazzini" che tanto stanno facendo dimostrando qualità e personalità. Bravo Luca, bravo Iappi continuate così !!

giovedì 17 ottobre 2013

PROSSIMO TURNO -5º giornata

Arenzano - PRAESE 1945
sabato 26/10 ore 16,45 - campo sportivo N. Gambino (Arenzano)

Dal C.U. n. 19 del 17/10 emerge che .....

Squalifica per 3 gare effettive .... FEDRI Chavez .......
Squalifica per 1 gara effettiva .... SATARIANO Riccardo ......

sabato 12 ottobre 2013

Prima squadra 4° giornata

Continua l'ottimo momento della prima squadra. Vittoria dei ragazzi di Mister Cazzola contro una delle dirette concorrenti. Successo per 2 a 0 sul campo del Santa Tiziana. In rete Morana al 5° e raddoppio su rigore di Cilione al 60°. Da segnalare anche un rigore sbagliato, sempre da Cilione al 1° minuti di gioco.

3° giornata

Athletic Club Liberi - PRAESE 1945 3-2 (p.t. 2-2)
marcatori: Fedri C.; Tomasella S.
 
- LEPRI -
- DE GENNARO (PELICCI), CAVALLINO, BERTUCCI, SATARIANO -
- TOMASELLA (BOIANI), TRIVINO (GRAFFIONE), SIRITO, FEDRI -
- INTAGLIATA, PROTO (GRANATA) -
note: espulsi SATARIANO e FEDRI 
a disposizione: NAPOLI
 
(Quarto alto) .... c'era da aspettarselo, d'altronde tutte le volte che si gioca contro l'Atheltic qualcosa che va storto c'è sempre ... colpa dell'arbitro .. colpa nostra ... colpa dell'avversario .. vai a sapere ... comunque anche oggi pomeriggio qualche cosa su cui recriminare c'è !!!
Partono bene i ragazzi di mister Scordamaglia, molta più convinzione e testa nell'affrontare i nero verdi di Albaro, ma soprattutto una marcia diversa da quella messa in mostra sabato scorso. Buon giro palla, ottima chiusura degli spazi e veloci ripartenze, e i risultati si fanno vedere. Intorno al 15' preciso passaggio in profondità che trova impreparata la difesa dell'Athletic, bravissimo Fedri ad inserirsi nello spazio e a farsi trovare nell'uno contro uno con il portiere avversario superandolo con un preciso tocco sotto, 1 a 0 e palla al centro. Passano 5 minuti ed arriva il pareggio dell'Athletic che nasce da una leggerezza difensiva. Al 30' nuovo vantaggio gialloverde, bravo Proto nel pressare un difensore avversario e conquistare un fallo laterale, sulla battuta ottimo Tomasella che controlla e con una precisa palombella dal limite supera il numero uno di casa, 2 a 1 e si ricomincia. A cinque dalla fine, nitida palla gol sui piedi di Intagliata che si attarda nel tirare e calcia a lato da ottima posizione e come spesso accade, gol sbagliato gol subito, sul contropiede i nostri si fanno trovare impreparati e subiscono il gol del 2 a 2 con cui si va negli spogliatoi. Se il primo tempo si chiudeva con il dubbio che l'arbitro non fosse in grandissima giornata, la ripresa si apriva con la certezza che questi dubbi erano del tutto fondati. Come avrebbe detto il "Prof" fischi "ad minchiam" ed alcune decisioni che rasentavano l'imponderabilità. Intorno al 10' la prima decisione dubbia, Satariano, in netto anticipo, entra in scivolata su un avversario, prende nettamente prima il pallone e poi nel proseguo travolge l'avversario (che dal canto suo non fa niente per non essere travolto), l'arbitro reputa l'entrata pericolosa, fallo contro, secondo giallo a Riccardo e squadra in 10. Qualche minuto dopo, sempre da un fallo dubbio fischiatoci contro, nasce l'azione del vantaggio nero verde. Palla nel mezzo e dopo un batti e ribatti la palla capita sui piedi di un giocatore dell'Athletic che è lesto a calciare a rete e superare Lepri. 3 a 2 degli avversari e risultato che sa già di beffa per quello visto. I ragazzi, pur in inferiorità numerica si buttano generosamente all'attacco per cercare di rimettere nei binari una gara in cui già il pareggio stava stretto, figuriamoci la sconfitta. Ci prova Intagliata che prima su punizione colpisce il palo, poi su un lungo rinvio di lepri è bravo a controllare e colpire di prima intenzione ma questa volta è la traversa a dire di no all'avanti gialloverde. Nel mezzo la scena da "OSCAR" del numero uno dell'Athletic, palla in profondità per Fedri che lanciato a rete si trova a tu per tu con l'estremo difensore di casa. Il portiere anticipa Chavez che lo salta per non colpirlo, ma qua il "DE NIRO" di Albaro si inventa una scena da ottimo stuntman, mani sulla testa e urla di profondo dolore. Il buon signor "Gabriele Piombo" abbocca alla sceneggiata, guadagnandosi la nomination per miglior "BUGA" degli ultimi cinque anni, e prima ammonisce e poi espelle Chavez. Una LEZIONE DI SANA SPORTIVITA E LEALTA' messa in scena. Morale della favola Praese in nove a quindici dalla fine nell'ardua impresa di rimontare lo svantaggio, cosa che purtroppo non riuscirà. Segnaliamo inoltre l'enorme capacità del direttore di gara, che nonostante le sostituzioni, due espulsioni e le continue perdite di tempo, tutto nella ripresa, fischia la fine gara al minuto 45 e 10 secondi, direi OTTIMA GESTIONE DEL RECUPERO .... come da regolamento .... BRAVO !!!
Usciamo sconfitti ma a testa alta, certi di aver subito un piccolo furto, ma con la convinzione che con prestazioni come quella odierna potremmo perdere ma giocandocela con tutti.
BRAVI RAGAZZI .... CONTINUATE SU QUESTA STRADA !!!
ALLA PROSSIMA !!!

venerdì 11 ottobre 2013

METEOGARA previsione per sabato 12 ottobre

Cielo molto nuvoloso al mattino con deboli piogge, graduale attenuazione della nuvolosità ed assorbimento dei fenomeni nel corso della giornata, sono previsti 2mm di pioggia. Durante la giornata di sabato la temperatura massima registrata sarà di 18°C, la minima di 12°C, lo zero termico si attesterà a 2100 m. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da Sud-Sudest.

giovedì 10 ottobre 2013

PROSSIMO TURNO - 4º giornata

PRAESE 1945 - Molassana B.
Sabato 19 ottobre ore 16,45 - Campo sportivo Ferrando GB (Prà)

sabato 5 ottobre 2013

2° giornata

PRAESE 1945 - Campomorone 0-3 (p.t. 0-3)
 
- LEPRI G. -
- SIRITO T. (GRAFFIONE L.), CAVALLINO A., BERTUCCI A.., SATARIANO R. (DE GENNARO F.) -
- OLCESE K., TRIVINO C, PELICCI A. (FABIANI A.), FEDRI C.-
- PROTO D. (BOIANI S.), INTAGLIATA D. (GRANATA F.)-

A disposizione: RASTELLI M.

...

(Pra) ..... Brutta partita dei ragazzi di mister Scordamaglia, gara giocata sottotono e con poche idee contro un Campomorone apparso più squadra e bravo nello sfruttare tutte le occasioni create. Risultato maturato nel corso dei primi 45 minuti, dove gli ospiti hanno legittimato il risultato concretizzando le occasioni capitategli tra il 15° e il 35°, abili nello sfruttare tre grossolani errori della difesa e capitalizzando nella ripresa il vantaggio. I nostri ragazzi sono apparsi appesantiti nella manovra e a volte troppo leziosi nel cercare la giocata personale, squadra troppo lunga e prevedibile, non riuscendo quasi mai ad impensierire la difesa ospite, fatto salvo un paio di occasioni dove prima il palo e poi il portiere ospite hanno negato il gol, per il resto è stato facile per i biancoblu controllare la gara e portare a casa l'intera posta.
Alla prossima !!

venerdì 4 ottobre 2013

METEOGARA 5 ottobre

domani cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera con schiarite, sono previsti 8mm di pioggia. Durante la giornata di sabato la temperatura massima registrata sarà di 19°C, la minima di 16°C, lo zero termico si attesterà a 3550 m. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Nordest, al pomeriggio moderati e proverranno da Nord-Nordest.

giovedì 3 ottobre 2013

PROSSIMO TURNO - 3º giornata

Athletic Club - PRAESE
sabato 12 ottobre ore 16,45
Campo sportivo M. Sanguineti (Quarto Alto)

sabato 28 settembre 2013

Prima squadra

Buone notizie per la prima squadra. Altro successo, in trasferta a Montoggio contro il Montoggio Casella per 3 a 2.
Cilione, Fedri su rigore e Nania regalano il successo ai ragazzi di mister Cazzola

1° giornata

Cogoleto - PRAESE 1945 1-1 (p.t. 0-1)
Marcatori: Tomasella
- LEPRI G. -
- SIRITO T., CAVALLINO A., PRETTO F., SATARIANO R. -
- TOMASELLA S., TRIVINO C, FABIANI A.(GRAFFIONE L.), PELICCI A. (NARDUCCI M.) -
- BOIANI S. (PROTO D.), FEDRI C. -

A disposizione: RASTELLI M., DE GENNARO F., GRANATA F. (Cogoleto) ..... coming soon .. please wait


 

venerdì 27 settembre 2013

METEOGARA

Previsione per sabato 28
A Cogoleto, sabato cielo molto nuvoloso al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio. Nuove deboli piogge in serata, sono previsti 6mm di pioggia. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 22°C, la minima di 19°C, lo zero termico si attesterà a 3850 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sudest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sudest.

giovedì 26 settembre 2013

PROSSIMO TURNO - 2° giornata

PRAESE 1945 - Campomorone Sant'Olcese
Sabato 5 ottobre ore 16,45 - Campo sportivo Ferrando GB (Prà)

domenica 22 settembre 2013

PRIMA SQUADRA - 1° giornata

Comincia con il piede giusto il campionato della prima squadra. Netto successo dei ragazzi di mister Cazzola che superano sul terreno di casa l'Amici Marassi con un rotondo 4 a 2 grazie alla rete di Fedri e alla tripletta di Pagano.

giovedì 19 settembre 2013

CALENDARIO - Le giornate in dettaglio

Calendario .. il dettaglio delle 13 giornate

ANDATA
28/09/2013 CFFS COGOLETO CALCIO - PRAESE 1945
05/10/2013 PRAESE 1945 - CAMPOMORONE S.OLCESE
12/10/2013 ATHLETIC CLUB LIBERI - PRAESE 1945
19/10/2013 PRAESE 1945 - MOLASSANA BOERO A.S.D.
26/10/2013 ARENZANO FOOTBALL CLUB - PRAESE 1945
02/11/2013 PRAESE 1945 - CAIRESE
09/11/2013 RIVASAMBA H.C.A. - PRAESE 1945...

16/11/2013 PRAESE 1945 - GOLIARDICAPOLIS 1993
23/11/2013 F.S. SESTRESE CALCIO 1919 - PRAESE 1945
30/11/2013 PRAESE 1945 - FOOTBALL GENOVA CALCIO
07/12/2013 IMPERIA - PRAESE 1945
14/12/2013 CANALETTO SEPOR - PRAESE 1945
21/12/2013 PRAESE 1945 - ANGELO BAIARDO

RITORNO
11/01/2014 PRAESE 1945 - CFFS COGOLETO CALCIO
18/01/2014 CAMPOMORONE S.OLCESE - PRAESE 1945
25/01/2014 PRAESE 1945 - ATHLETIC CLUB LIBERI
01/02/2014 MOLASSANA BOERO A.S.D. - PRAESE 1945
08/02/2014 PRAESE 1945 - ARENZANO FOOTBALL CLUB
15/02/2014 CAIRESE - PRAESE 1945
08/03/2014 PRAESE 1945 - RIVASAMBA H.C.A.
15/03/2014 GOLIARDICAPOLIS 1993 - PRAESE 1945
22/03/2014 PRAESE 1945 - F.S. SESTRESE CALCIO 1919
29/03/2014 FOOTBALL GENOVA CALCIO - PRAESE 1945
05/04/2014 PRAESE 1945 - IMPERIA
26/04/2014 PRAESE 1945 - CANALETTO SEPOR
03/05/2014 ANGELO BAIARDO - PRAESE 1945

Prima giornata

Cogoleto Calcio - PRAESE 1945
Sabato 28.09 ore 15,30
Campo sportivo G. Maggio (Cogoleto)

Ecco il calendario

Calendario 2013/14
Come già detto prima è uscito il calendario. Vediamo nel dettaglio come si presenta. Si inizia sabato 28.09 per terminare sabato 03.05.2014. Tre le soste per Natale,Carnevale e Pasqua. Ultima gara dell'anno sabato 21.12 e ripresa 11.01.14. Nel periodo carnevalesco gara il 15.02 e ripresa il 08.03. Sotto Pasqua gara il 05.04 e ripresa 26.04.
Nel dettaglio, si inizia con la trasferta di Cogoleto, gara successiva in casa contro il Campomorone. Il 9.11 prima trasferta nel levante a Santa Margherita, il 07.12 si va all'estremo ponente a Imperia e la domenica successiva, il 14.12, trasferta all'estremo levante a La Spezia contro il Canaletto. L'ultimo impegno fuori provincia è per il 15.02.14 a Cairo.
Il calendario completo lo potete trovare nella sezione Calendario e risultati.

martedì 17 settembre 2013

Amichevole serale precampionato.

Domani sera amichevole contro il Mele (contro la prima squadra che milita nel campionato di seconda categoria) presso il campo di Mele (campo in terra ... sembra strano ma ce ne sono ancora). Appuntamento alle 18,45 inizio gara ore 19,30.

lunedì 16 settembre 2013

PRIMA SQUADRA - Coppa Liguria, qualificati al turno successivo.

Termina 0-0 il terzo incontro del girone, giocato sabato tra Santa Tiziana e Borzoli. Grazie a questo risultato, la Praese, si è qualificata in virtù del maggior numero di gol segnati.

venerdì 13 settembre 2013

Altra amichevole.

Questa volta i ragazzi saranno di scena sabato 14 presso lo stupendo campo in erba di Voltaggio. Appuntamento per i convocati alle 14.00 all'uscita del casello autostradale di Busalla. Inizio gara ore 15.00.
Alla prossima. !!

giovedì 12 settembre 2013

Modifica inizio stagione 2013/14

Dal C.U. n. 11 del 12/09 apprendiamo che per motivi organizzativi il campionato Regionale Juniores inizierà sabato 28 settembre. Nel prossimo comunicato verranno pubblicati i calendari e gli orari delle gare dei tre gironi.
Alla prossima !!!

Amichevole ..... vinta !!!

Nell'amichevole di ieri sera, vittoria per 2 a 1 dei ragazzi contro il Voltri 87 (seconda categoria). In rete Graffione e Pontoriero (in prestito e forse altro ... si attendono ulteriori sviluppi). A parte il risultato da segnalare la sempre meglio intesa tra i ragazzi.
Oggi nel pomeriggio dovrebbe uscire il calendario,  appena avremo notizia sempre pronti e sul pezzo. !
Alla prossima!!

mercoledì 11 settembre 2013

CONTINUA IL PROGRAMMA

Come da titolo, continua il programma delle amichevoli. Questa sera alle 21, 30 sul Baciccia Ferrando di Pra, sfida contro i gialloblu del Voltri 87.
Alla prossima ! !

domenica 8 settembre 2013

AMICHEVOLE - Genova Calcio Praese

Nell'uscita di ieri pomeriggio sconfitta per 4 a 1 contro la quotatissima Genova Calcio (sulla carta una delle formazioni accreditate per la vittoria finale). A parte il risultato, giungono notizie confortanti sullo stato di forma e preparazione dei ragazzi, con l'obiettivo di arrivare con una buona condizione in vista dell'inizio di campionato. Per la cronaca la prima marcatura della stagione porta la firma di Valeri.
Alla prossima !!!

giovedì 5 settembre 2013

PRIMA SQUADRA

Pubblicato in allegato al C.U. n° 9 del 05/09 il calendario.
Lo potete trovare nella sezione  "PRIMA SQUADRA" raggiungibile attraverso questo link
http://asdpraesecalcio96.blogspot.it/p/la-prima-squadra.html

PRIMA SQUADRA - COPPA LIGURIA 2° Turno

PRIMA SQUADRA - COPPA LIGURIA
2° turno, Borzoli - Praese;
sabato 7 settembre ore 16.00 presso il campo sportivo Piccardo (Borzoli).

venerdì 30 agosto 2013

Prima sgambata. !!

Questa sera a Prà, prima uscita ufficiosa dei ragazzi della Juniores. Alle 20,00 amichevole contro il Pegli 2007.

giovedì 29 agosto 2013

PRIMA SQUADRA - COPPA LIGURIA

L'incontro del 1° turno, Praese - Santa Tiziana, è stato anticipato a sabato 31 agosto, sempre alle ore 16.00 presso il campo sportivo GB Ferrando (Prà).

lunedì 26 agosto 2013

PRESENTI !!

Alla fine ci siamo. Finalmente le carte si scoprono, e allora ecco i presenti al primo allenamento. Naturalmente ci basiamo su quello che abbiamo visto e che ci è stato raccontato. Dunque ricapitoliamo, oggi agli ordini di mister Scordamaglia e Allegri, coaudiovati da mister Colapietra, si sono ritrovati per leva '94, i fuoriquota che rispondono presente Bertucci e Tomasella, oltre agli assenti Valeri e Pretto. Per i '95 abbiamo Pelicci, Repetto, Proto, Intagliata, Boiani, Napoli oltre al colpaccio Trivino. Infine per la leva '96 Graffione, Granata, Femia, Cavallino, De Gennaro, Satariano e Narducci. Erano presenti anche tre nuovi acquisti di cui appena in possesso comunicheremo i nomi. A questi ragazzi si aggiungono i portieri Lepri e Valenza.

ONDA VERDE, PER VIAGGIARE INFORMATI !!!

Allora giusto per mettere i puntini sulle i !!
Un rapido commento al girone, giusto così per far si che qualcuno "viaggi aggiornato".
Il "Girone di Eccellenza" degli Juniores regionali è praticamente la serie A della leva !! Ci si accede, solitamente per meriti sportivi, cioè si viene promossi dai gironi A e B perché in una determinata annata si è vinto il proprio girone, e secondariamente ma non meno importante nei gironi A e B ci si ritrova dopo che si è vinto, precedentemente il proprio girone degli Juniores Provinciali. Analogamente se si arriva nelle ultime posizioni si retrocede.
Poi, sempre giusto per la precisazione, quest'anno il girone è composto da n° 6 squadre la cui prima squadra milita nel campionato di Eccellenza (CAIRESE, COGOLETO CALCIO, SESTRESE 1919, FOOTBALL GENOVA CALCIO, IMPERIA, RIVASAMBA) da altre 6 squadre con la prima squadra iscritta nel campionato di Promozione (A. BAIARDO, ARENZANO, ATHLETIC CLUB, CAMPOMORONE S.OLCESE, CANALETTO SEPOR, MOLASSANA) e da solo 2 la cui prima milita in Prima Categoria (GOLIARDICAPOLIS, PRAESE).
Naturalmente tutto ciò così .... per pura informazione !!
 
ALLA PROSSIMA !!

sabato 24 agosto 2013

Pronti ai posti ..... VIA !!!

Siamo ormai agli sgoccioli .... da lunedì ore 19,00 ... pronti ai posti via ... si ricomincia !!! Salvo rivoluzioni dell'ultima ora allenamenti tutti i lunedì, martedì e giovedì dalle 20,00 alle 21,30.

sabato 3 agosto 2013

Prima Categoria - Girone B

Dal CU n. 4 del 26/07 apprendiamo che la prima squadra risulta inserita nel girone B (quello del sabato). Questa la composizione del girone:

1 Anpi Casassa
2 Amici Marassi
3 Bargagli
4 Cella
5 Little Club
6 Masone
7 Montoggio
8 Pegliese
9 Pieve Ligure
10 Praese
11 Rapallo
12 Ronchese
13 Rossiglionese
14 Ruentes 2010
15 Santa Tiziana
16 San Desiderio

Girone "ECCELLENZA"

Dal CU n. 4 del 26/07 apprendiamo che .... le società Bolzanetese Virtus e Argentina non sono state ammesse al girone Eccellenza degli Juniores regionali. Al loro posto sono state ripescate le società Cogoleto Calcio e Genova Calcio. Per cui questa la nuova composizione del girone
 
1 Arenzano
2 Athletic
3 Baiardo
4 Cairese
5 Campomorone
6 Canaletto
7 Cogoleto
8 Genova Calcio
9 Goliardica
10 Imperia
11 Molassana
12 Praese
13 Rivasamba
14 Sestrese

mercoledì 24 luglio 2013

Inizio campionati

Bene ... iniziamo a dare qualche informazione per la prossima stagione ..... DATE INIZIO CAMPIONATI STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 ....
- Prima Categoria Genova: inizio 21/22 settembre. Soste previste: 29 dicembre 2013, 05 gennaio 2014, 20 aprile 2014.
- Juniores Regionale: 21 settembre. Soste previste: Da definire

- COPPA LIGURIA 1° CATEGORIA: Primo Turno: Triangolari o Quadrangolari nelle seguenti date: 1° Giornata: 31/08-01/09 – 2° Giornata: 07-08/09 – 3° Giornata: 14-15/09.
 
Alla prossima !!

martedì 16 luglio 2013

Verso la stagione 2013 - 2014

In vista del prossimo campionato e del conseguente cambio di categoria, questo blog cambia il nome. Come sempre cercheremo di tenerlo aggiornato di giornata in giornata, aggiungendo quest'anno anche un occhio (non molto disinteressato) agli eventi della prima squadra. Per cui dalla fine di agosto risultati, classifiche, tabellini, notizie e quant'altro su questo blog e sulle pagine Facebook (che cambia nome anche lei ed è raggiungibile presso https://www.facebook.com/pages/ASD-Praese-1945-Juniores-Regionale/111604352229709 ).
Intanto andiamo con le prime indiscrezioni sulla rosa della nuova squadra ..... da radio Kabul ci risulta che siano ben 4 i ragazzi della leva '94 che rinforzeranno la rosa per la prossima stagione (si dice .... Bertucci, Valeri, Pretto e Tomasella) .... per la leva dei '96 abbiamo la certezza che a far parte del gruppo ci saranno sicuramente Cavallino, Femia, De Gennaro, Satariano, Granata, Lepri, Narducci e Graffione mentre per la leva dei '95 a parte Albertoni promosso in prima squadra (ma  contiamo che faccia qualche apparizione da noi) dovrebbe essere tutto invariato rispetto allo scorso anno per cui Pelicci, Napoli, Proto, Boiani, Vigo, Valenza, Repetto e sicuramente qualcun altro che scordo. Comunque se qualcuno sa di più ... commenti ..... abbiamo bisogno di NEWS sempre aggiornate !!!
 
Alla prossima !!

venerdì 28 giugno 2013

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014

Dal C.U. n° 72 della L.N.D. emerge che ...
Campionato Regionale Juniores girone "ECCELLENZA"
INIZIO CAMPIONATO 21 settembre.
 
1. ANGELO BAIARDO
2. ARENZANO FOOTBALL CLUB
3. ARGENTINA S.R.L.
4. ATHLETIC CLUB GENOVA
5. BOLZANETESE VIRTUS
6. CAIRESE
7. CAMPOMORONE S.OLCESE

8. CANALETTO SEPOR
9. F.S. SESTRESE CALCIO 1919
10. GOLIARDICAPOLIS 1993
11. IMPERIA
12. MOLASSANA BOERO A.S.D.
13. PRAESE 1945
14. RIVASAMBA H.C.A.

mercoledì 29 maggio 2013

ARCHIVIAMO LA STAGIONE !!

Bene bene ... ora possiamo chiudere ed archiviare la stagione. Anche le ultime formalità sono state espletate.
Usciamo con due sconfitte dal Torneo di Arenzano, ma a testa alta. Sconfitti sia dall'Asti che dal Savona ma giocandocela con tutte e due le squadre, che rammento per chi non ne fosse a conoscenza, hanno giocato il campionato allievi nazionali lega pro, per cui il tasso tecnico e la taratura tra le formazioni era abbastanza evidente. Comunque giusto per la cronaca, di seguito i tabellini: Asti - PRAESE 3-0 e Savona - PRAESE 2-0, nel terzo incontro vittoria del Savona sull'Asti per 2 a1 dopo i calci di rigori. Passano ai quarti Savona e Asti.

Proseguiamo dicendo che da oggi, con questo spazio, ci prendiamo un periodo di riposo pronti a ritornare con la nuova stagione, naturalmente restando sempre sul pezzo con interventi a bomba per notizie e comunicazioni, casomai ce ne fosse bisogno.

ALLA PROSSIMA !!

lunedì 27 maggio 2013

TORNEO CITTA' DI ARENZANO - TABELLONE COMPLETO

Domani inizia il "Torneo città di Arenzano".
Ecco allora il tabellone completo:

GIRONE A - ASTI, PRAESE, SAVONA
GIRONE B - REAL VALDIVARA, VALLESTURA, SESTRESE
GIRONE C - ALESSANDRIA, ANDORA, VELOCE
GIRONE D - ARENZANO, BOVES CUNEO, RIVIERA DEL BEIGUA

martedì 28 maggio 2013
GIRONE A
ore 17,00 ASTI - PRAESE
ore 18,30 perdente - SAVONA
ore 20,00 vincente - SAVONA
GIRONE C

ore 17,45 ANDORA - VELOCE
ore 19,15 perdente - ALESSANDRIA
ore 20,45 vincente - ALESSANDRIA

giovedì 30 maggio 2013
GIRONE D
ore 17,00 RIVIERA DEL BEIGUA - ARENZANO
ore 18,30 perdente - BOVES CUNEO
ore 20,00 vincente - BOVES CUNEO
GIRONE B

ore 17,45 SESTRESE - VALLESTURA
ore 19,15 perdente - REAL VALDIVARA
ore 20,45 vincente - REAL VALDIVARA

"gare in due tempi da 20 minuti, al termine della gara in caso di parità calci di rigore (3 per squadra)"

------------------------------------------------------------------------------------------

sabato 1 giugno 2013
QUARTI DI FINALE
gara 1 ore 17,30 1a girone A - 2a girone B
gara 2 ore 18,30 1a girone B - 2a girone C
gara 3 ore 19,30 1a girone C - 2a girone D
gara 4 ore 20,30 1a girone D - 2a girone A

------------------------------------------------------------------------------------------

domenica 2 giugno 2013
SEMIFINALI
ore 10,00 vinc. gara 1 - vinc. gara 2
ore 12,00 vinc. gara 3 - vinc. gara 4
FINALI
ore 17,30 finale 3°/4° posto
ore 19,30 finale 1°/2° posto

ore 20,30 premiazioni

------------------------------------------------------------------------------------------

qua il regolamento integrale del torneo


METEO TORNEO !!!

(Arenzano) ... martedi cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio. in serata nuove piogge e rovesci anche temporaleschi, sono previsti 17mm di pioggia. Durante la giornata domani la temperatura massima registrata sarà di 18°C, la minima di 15°C, lo zero termico si attesterà a 2900 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sudest, al pomeriggio moderati e proverranno da Sud-Sudest. Mare mosso. Nessuna allerta meteo presente.

UN FINE MAGGIO CHE ASSOMIGLIA PIU' A UN FINE OTTOBRE !!

mercoledì 22 maggio 2013

IL PAGELLONE !!

Diamo i numeri, anzi esprimiamo dei giudizi.
Senza prenderci troppo sul serio, proviamo a valutare il rendimento dei singoli, premettendo che tutti, complessivamente, sono andati ampiamente sopra la sufficienza. Prendiamo in considerazione, senza nulla togliere agli altri, solo la leva dei ’96, e tra questi chi ha giocato almeno un certo numero di gare e poi, già che ci siamo, giochiamo un po’. La valutazione finale è accostata ad un giocatore scelto tra tutti i partecipanti alla fase finale del campionato del mondo (Italia esclusa) del 1998, che è quello che più si avvicina alla data di nascita dei ragazzi, vediamo così in quanti si riconoscono e quanti riconoscono il loro alter ego famoso.
Dunque iniziamo:

Lepri Gianluca, gioca una stagione tutto sommato buona, alterna prestazioni maiuscole ad altre condite da qualche errore. Qualche scatto nervoso di troppo ne condiziona la votazione finale comunque più che buona. E' protagonista nello spareggio chiudendo la porta nella lotteria dei calci di rigore. Nel finale di stagione arriva anche la gratifica con la chiamata e l'esordio nella prima squadra. (Peter Schmeichel)

Costa Mattia, come il suo pari ruolo gioca una stagione buona e quando chiamato risponde “presente”, anche lui regala buone prestazioni ad altre leggermente sottotono ma comunque ben ampiamente sopra la sufficienza. (Edwin Van der Sar)

Cavallino Andrea, il lungagnone della difesa, dovrebbe comandare la difesa, a volte lo fa con autorità e precisione, altre volte pecca di concentrazione che lo portano a commettere piccoli errori, tendenzialmente da uno come lui ci si aspetta la differenza ed in qualche gara effettivamente la fa. In generale un campionato giocato a buoni livelli, di sicuro si può solo migliorare. (Laurent Blanc)

De Gennaro Fabio, gioca tutta la prima fase prendendo per mano la linea difensiva, nella seconda fase un infortunio lo tiene lontano per quasi tutta la stagione, lo rivedremo nella prossima ma per quello che si è visto più che sufficiente (Frank de Boer)

Diliberto Kevin, inizia a giocare solo nella seconda parte della stagione, ma il suo appoggio sulla fascia si fa sentire e si presenta firmando una doppietta, miglior inizio non si poteva chiedere. Meglio quando schierato dietro che non davanti, a volte il troppo “amore” con la palla lo porta ad esagerare, sufficienza più che ampiamente superata (Gary Neville)

Gambino Manuel, sia che si trovi sulla fascia destra che in posizione centrale, gioca con semplicità e senza strafare. Schierato sia dall’inizio o a gara in corso, si fa trovare sempre pronto. Un’annata ampiamente sufficiente (Thomas Helveg)

Martino Jacopo, assolve i suoi compiti nel migliore dei modi, gioca senza paura e senza mai farsi schiacciare dalla pressione della gara, come per gli altri a volte pecca in ingenuità ma il tempo per crescere e migliorare non manca. Buona stagione (Nestor Sensini)

Miglino Claudio, quando schierato svolge nel migliore dei modi le sue mansioni, quando può cerca la sgroppata sulla fascia, ben supportato dalla sua velocità. Anche lui alterne buone prestazioni ad altre sottotono, qualche sbavatura a cui sopperisce con l’agonismo. Un campionato più che sufficiente. (Roberto Ayala)

Narducci Matteo, copre tutti i ruoli difensivi, fascia destra, fascia sinistra, centrale, in ogni posto dove c’è bisogno si fa sempre trovare pronto. Anche lui salta diverse gare per problemi fisici ma quando presente svolge nel migliore dei modi i suoi compiti, qualche volta sottotono ma in generale ampiamente sufficiente (Fernando Hierro)

Satariano Riccardo, sicuramente una delle note più positive della squadra, riscoperto come esterno basso di difesa, sulla sua fascia per gli avversari son dolori, non manca inoltre di aiutare il centrocampo con le sue incursioni anche se a volte, si deve limitare. Suo il rigore finale che regala la vittoria nello spareggio. Più che buono il giudizio, viene anche gratificato dalla chiamata in prima squadra. (Jurgen Kohler)

Femia Marco, sulla corsia di destra alla fine di ogni partita restano i segni delle sue sgroppate, ara la fascia dal primo all’ultimo minuto senza un attimo di tregua e questo lo porta a mancare, quando gli capita l’occasione di precisione sotto porta. Dalle sue parti nascono sempre le azioni più pericolose delle gare, è una sicurezza sia in fase offensiva che in quella difensiva. Più che buono. (Edgar Davids)

Graffione Luca, il capitano, altro perno del centrocampo gialloverde. Il suo lavoro per lo più delle volte è un lavoro oscuro ma altrettanto essenziale per la manovra del gioco. Con Fabian si completa a vicenda esprimendo così il meglio delle sue potenzialità. Una buona annata condita anche da un buon numero di reti segnate (nove). Più che buono. (Diego Simeone)

Lopez Fabian, il capocannoniere della squadra con dodici reti ma anche fulcro del centrocampo, buona parte dei palloni passano sui suoi piedi e buona parte di quelli avversari incocciano sulle sue interdizioni. Lui svetta per i minuti giocati, sempre presente nell’undici iniziale (salvo squalifiche od infortuni) è essenziale nel cucire la linea difensiva con quella avanzata. Un grosso miglioramento tattico che lo porta a giocare un ottimo campionato (Juan Sebastian Veron)

Trivino Kevin, la fantasia al servizio della squadra, regala giocate importanti ed è collante tra il reparto centrale e quello avanzato. E’ quello dell’ultimo passaggio, gioca senza continuità a causa infortuni ed acciacchi ma quando manca la manovra ne risente, ampiamente sufficiente (Zvonimir Boban)

Castro George, è l’altro capocannoniere della squadra, segna nell’arco dell’anno dodici reti alcune di pregevole fattura, altre da perfetto opportunista. Giocatore dotato tecnicamente, si perde a volte con un tocco di troppo. Basterebbe un po’ più di semplicità ed alcune sue giocate risulterebbero più efficaci e determinanti. Comunque un buon campionato (Faustino Asprilla)

Granata Francesco, un campionato leggermente in ombra dal punto di vista realizzativo, ma importante nell’economia della squadra. Abile come pochi ad addomesticare la palla e permettere alla squadra di salire, ma anche capace di giocate significative e spettacolari. Più che buono. (Thierry Henry)

Viscardi Danilo, quando entra non fa mai rimpiangere il sostituto. Gioca con impegno e caparbietà e dove non eccelle tecnicamente sopperisce con la volontà e la carica agonistica. Suo il gol che regala lo spareggio e fa esplodere il Ferrando. Ampiamente sufficiente (Alan Shearer)

STATISTICHE DI FINE CAMPIONATO

Con la gara di domenica è terminata la stagione agonistica che ci ha visti impegnati per quasi nove mesi, da meta settembre fino, come già detto in precedenza, a domenica 12 maggio scorso. Allora come in tutte le attività sportive alla fine dell’anno è tempo di bilanci e di statistiche. E allora sotto con le nostre piccole elucubrazioni.
Partiamo dai numeri, sotto allora con le statistiche.
Nel corso dell'anno, tenendo conto delle due fasi in cui era diviso il campionato, abbiamo giocato 28 partite totalizzando in tutto 49 punti, con una media di 1,75 punti a gara. Di queste ben 15 sono state le vittorie, 4 i pareggi e 9 le sconfitte. 90 i gol realizzati (3,21 la media, gol a partita) mentre 47 quelli subiti.
Nelle statistiche trovano spazio anche la migliore e peggiore gara dell'anno. La prima è stata quella contro l'Olimpic dove ci siamo imposti per 19 a 0, mentre all'opposto c'è quella contro l'Amicizia Lagaccio dove siamo stati sonoramente sconfitti per 7 a 1.
Nel corso del campionato 28 sono stati i ragazzi utilizzati da Mister Fornari, 20 della leva '96, 7 della leva '97 ed 1 della leva '98. Variegata la situazione per quanto riguarda le marcature, perché sono stati ben 23 i ragazzi che sono andati a rete e tra  questi la Scarpa d'oro come miglior realizzatore è da dividere equamente tra Lopez e Castro, entrambi in vetta alla classifica dei cannonieri con 12 gol, segue a tre lunghezze con 9 reti, capitan Graffione e via via tutti gli altri.
Leggendo il tabellino delle sanzioni salta agli occhi che siamo stati una squadra "abbastanza cattiva", infatti, abbiamo subito 7 espulsioni (costate 12 giornate di squalifica) e ben 26 ammonizioni. Tra i cattivi da segnalare Lepri e Trivino con 3 giornate ciascuno, seguono a ruota Costa e Lopez con 2.
Veniamo dunque al bilancio. E’ stata una stagione più che positiva, infatti se nella prima fase c’è stata un po’ di delusione per la mancata qualificazione alla fase regionale, decisamente meglio è andata nella seconda fase, dove abbiamo conquistato l’accesso alle finali dopo una lunga rincorsa nei confronti della Pro Pontedecimo che ha toccato l’apice nella gara spareggio vinta dopo la lotteria dei calci di rigore.
Un discorso a parte merita la fase finale. Purtroppo il triangolare è stato segnato dalla pessima prestazione contro il Lagaccio, dove ci siamo presentati con diverse assenze e forse con la testa leggermente svuotata, sicuramente a seguito della grossa scarica di adrenalina accumulata nello spareggio col Pontedecimo. Diversa la gara con l’Arenzano, dove abbiamo dimostrato che ce la saremmo potuta tranquillamente giocare.
Comunque tirando le somme, BRAVI RAGAZZI avete concluso un anno che vi ha fatto crescere e nel suo piccolo vi ha regalato grandi emozioni.

ALLA PROSSIMA !!

RASSEGNA STAMPA !!

Dalla rassegna stampa ..... emerge che !!

"Giovani Calciatori de il Secolo XIX del 21/05/2013"




lunedì 20 maggio 2013

PRAESE 45 - ARENZANO, la gara in uno scatto !

Domenica 19 maggio, ore 10,30 .... campo Baciccia Ferrando (Prà)
Gara finale campionato provinciale Allievi Genova
PRAESE 1945 - Arenzano FC 2 - 2 (Strata F. - Castro G.)

Il supermegadirigente con funzioni di guardialinee ....


... I TIFOSI maschietti ... la parte critica e competente della tifoseria ....


... e le TIFOSE femminucce che MAI nel corso dell'anno hanno fatto venir meno il loro supporto ai ragazzi in campo ......


... Le squadre pronte per l'ingresso in campo ....


 .. i contendenti schierati a centrocampo .....


... e la panchina pronta come sempre a dispensare preziosi consigli tecnici e tattici (anche se qui priva del suo legittimo titolare !!) ...


... al primo affondo l'Arenzano passa ma come potete vedere l'azione è viziata da un doppio fallo dell'attaccante biancorosso, carica sul portiere e trattenuta al proprio marcatore ...


.. Cavallino su uno dei molteplici calci d'angoli conquistati nella prima frazione di gara ...


... poche le incursioni dell'Arenzano, la difesa fa buona guardia ...


... ci si prova anche su punizione, il portiere avversario non si fa sorprendere ...


.. nel secondo tempo lamusica non cambia, avanti tutta alla ricerca del gol ....


... Lepri fa valere la sua stazza, nonostante il disturbo dell'attaccante arenzanese...


... si lotta a centrocampo ...


... e dalla linea difensiva Lepri sempre pronto a reimpostare l'azione ... 


... e alla fine la fatica viene premiata, Trivino per Strata, il gol che rimette la situazione in parità 1 a 1 e palla centro ....


... passano cinque minuti e Granata dal fondo per Castro, piatto e palla nel sacco, il gol del momentaneo vantaggio, 2 a 1, per ora il titolo prende la via del Lagaccio .... 


... l'Arenzano non ci sta, reazione veemente, qua bravo Lepri a deviare la botta da fuori sulla traversa, qualche minuto più tardi purtroppo dovra però capitolare per il gol del definitivo pareggio su un preciso rasoterra di un giocatore biancorosso  ... 


 ... la partita è finita, è ora delle premiazioni. Il capitano Graffione con la coppa per la vittoria nel proprio girone ...

... ecco, il dettaglio recita "Squadra vincitrice Girone B" ...


.. e alla fine delle fatiche l'immancabile foto di gruppo ....

UN BRAVO AI RAGAZZI, AI MISTER E A TUTTO LO STAFF
SIETE STATI GRANDIOSI PRESENTI ED ASSENTI